Gli animali che necessitano di un tempo di cure superiore alla visita ambulatoriale possono essere sottoposti al ricovero per il tempo necessario all’erogazione delle prestazioni e delle cure necessarie allo specifico caso clinico. Al ricovero sono ammessi soltanto gli animali che hanno la specifica autorizzazione di un veterinario responsabile della struttura.